Vini Igp in lattina

Nell’azienda presso la quale lavoro stiamo proponendo un vino in lattina da 200 cl per i frizzanti e 250 cl per i vini fermi. Ad oggi abbiamo proposto solo vini senza Dop/Igp ma alcuni clienti ci stanno chiedendo lattine anche per questi vini. Per i Dop ho visto che non è possibile utilizzare le lattine come contenitori alternativi, mentre non ho trovato indicazioni per gli Igp. Salvo specifiche restrizioni dei singoli disciplinari è possibile utilizzare le lattine per questi vini?

Allo stato attuale delle cose e per quanto di nostra conoscenza, la risposta e positiva (l’art. 15 del Dm 13 agosto 2012 non contiene specifiche previsioni per i vini Igp) e, pertanto, si conferma che e possibile utilizzare le lattine per confezionare i vini Igp (attenzione pero a disposizioni più restrittive dei singoli disciplinari). Resta inteso che le lattine utilizzate devono essere conformi alle disposizioni relative ai materiali destinati a venire a contatto con gli alimenti comprese, se del caso, le specifiche restrizioni concernenti l’utilizzo di taluni materiali per il confezionamento del vino (vedi, ad es. il decreto del Ministro della Salute n. 76 del 18 Aprile 2007 – Regolamento recante la disciplina igienica dei materiali e degli oggetti di alluminio e di leghe di alluminio destinati a venire a contatto con gli alimenti: ai sensi dell’art. 5, comma 1, lettera c), e dell’Allegato IV, deve ritenersi che il vino non può essere confezionato in contenitori di alluminio a meno che non si tratti di alluminio ricoperto);dell’art. 5, comma 1, lettera c), e dell’Allegato IV, deve ritenersi che il vino non può essere confezionato in contenitori di alluminio a meno che non si tratti di alluminio ricoperto).

Lo shop di Assoenologi