Verona, scrigno di biodiversità viticola

di Aldo Lorenzoni, Luigino Bertolazzi e Giuseppe Carcereri De Prati

Terza tappa del viaggio alla riscoperta di varietà del passato

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI




Altrimenti, scopri l’abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.