LA CONVENZIONE UNIPOLSAI-ASSOENOLOGI E LA POTENZA DELLA TIGRE – RESTARE NEL PRESENTE GUARDANDO AL FUTURO

di Anna Fasoli

La volpe sfrutta la potenza della tigre, dice un proverbio cinese. La sua origine è da attribuirsi a un libro antichissimo, gli Intrighi degli Stati Combattenti.
La frase si riferisce a una delle storie raccontante al suo interno, quella di un valoroso generale, Zhao Xixu, di cui tutti avevano paura. Ma, spiegarono i consiglieri al re di Chu, che chiese notizie sul guerriero, in realtà Zaho Xixu si comportava come la volpe nella storiella della tigre.

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI




Altrimenti, scopri l’abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.