DAL REPORT DELL’OSSERVATORIO DEL VINO VINITALY-NOMISMA: NON È AZZARDATO SPERARE BENE…

di Nino D'Antonio

A metà giugno è stato pubblicato il report dell’Osservatorio del Vino Vinitaly-Nomisma sul mercato nei principali Paesi nel primo quadrimestre 2020. Ne emerge un quadro spezzato in due: i primi due mesi da record, i secondi due da dimenticare. Ma la perdita italiana sembra essere più contenuta rispetto ad altri Paesi produttori. Di seguito alcune interessanti considerazioni che ci fanno sperare.

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI




Altrimenti, scopri l’abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.