Webinar 26 Gennaio 2022 – TEA Tecniche di evoluzione assistita

Webinar 26 Gennaio 2022 – TEA Tecniche di evoluzione assistita

Di amministrazione11 Gennaio 2022

TEA – Tecniche di evoluzione assistita: quali prospettive per una viticoltura green?

In collaborazione con l’Università degli Studi di Milano

 

Le tecniche di evoluzione assistita (o TEA) rappresentano l’ultima frontiera del miglioramento genetico. Queste tecniche hanno la particolarità di modificare, attraverso delle forbici molecolari, in maniera precisa, efficace e veloce il genoma delle piante. E’ proprio grazie a queste tecnologie che la comunità scientifica si impegna a sviluppare varietà di vite resistenti alle malattie e a condizioni climatiche avverse, per rendere la viticoltura sempre più rispettosa dell’ambiente. Come funzionano queste forbici? Che tipo di modificazioni possiamo introdurre? Quali caratteri possono essere modificate? Le varietà ottenute tramite TEA sono da considerarsi OGM? Qual è la posizione dell’Unione Europea nei confronti delle nuove varietà ottenute tramite TEA? Il webinar risponderà a queste ed altre domande sulle potenzialità dell’uso delle TEA in viticoltura.

 

Relatore

Gabriella De Lorenzis  è professore associato in Arboricoltura generale e coltivazioni arboree presso l’Università degli Studi di Milano. La sua ricerca si sviluppa nell’ambito della caratterizzazione ampelografica, genetica e biochimica del germoplasma di vite, dello studio dell’interazione genotipo x ambiente per la definizione del terroir, dello studio dei meccanismi genetici coinvolti negli stress biotici ed abiotici, dell’impiego del genome editing per lo sviluppo di genotipi resistenti agli stress biotici ed abiotici.

 

 

Per iscriversi clicca qui

CATEGORIE:  

Associazione

TAGS:   

Attività formative

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi