Percorso navigazione:Corsi La formazione continua
La formazione continua

Assoenologi sostiene la formazione professionale continua dei propri associati attraverso la promozione e l’organizzazione di corsi, seminari, incontri, congressi, conferenze, viaggi di studio, attività culturali e ogni altra iniziativa volta all’aggiornamento e alla qualificazione professionale.

La predisposizione dei programmi annuali e pluriennali per la  formazione continua, l’attribuzione dei relativi crediti formativi, la vigilanza sul suo svolgimento e la gestione del rilascio degli attestati di qualificazione spetta alla Commissione tecnico-scientifica, nominata dal Consiglio di amministrazione e composta da Filippi Stephan, Cane Piergiorgio, Di Meo Roberto, Fuson Valerio, Lazzarino Alberto.

 

PROGRAMMA ATTIVITA' FORMATIVE ASSOENOLOGI 2018 A LIVELLO NAZIONALE
abilitate al rilascio di crediti formativi nazionali.
Per le attività formative a livello locale si veda Sedi territoriali

 

15-16-17.01.2019 Riduzione dei solfiti
Attività nazionale Assoenologi
Ridurre le dosi di SO2 in vinificazione e affinamento
Date e Sedi:
15 gennaio 2019 - ALBA (CN) Scuola Enologica - Corso Enotria 2
16 gennaio 2019 - POGGIBONSI (SI) - Isvea Srl - Via Basilicata 1/3 Loc. Fosci
17 gennaio 2019 - SOAVE (VR) - Casa del Vino - Vicolo Mattielli 2
Orario: 9/13 - 14/17 (pranzo libero)
8 crediti formativi nazionali
Scarica 
Programma e scheda di iscrizione
Per info  formazione@assoenologi.it

 

10.12.2018 L'enologo e la responsabilità civile (webinar)
Cos'è, quali sono i rischi della professione, quali sono le soluzioni
Attività nazionale Assoenologi
Anna Fasoli - UnipolSai
h 11.00 - 12.30
4 crediti formativi nazionali
Scarica scheda di iscrizione clicca qui
Per info formazione@assoenologi.it

30.10.2018 Stabilità tartarica 1 (webinar)
Le precipitazioni tartariche e i test di valutazione della stabilità

Attività nazionale Assoenologi
Dott. Matteo Marangon - Università degli Studi di Padova
h 11.00 - 12.30
4 crediti formativi nazionali
Scarica programma e scheda di iscrizione clicca qui
Per info formazione@assoenologi.it

13.11.2018 Stabilità tartarica 2 (webinar)
Prevenzione delle precipitazioni tartariche: le tecniche additive
Attività nazionale Assoenologi
Dott.ssa Antonella Bosso - CRA VE
h 11.00 - 12.30
4 crediti formativi nazionali
Scarica programma e scheda di iscrizione clicca qui
Per info formazione@assoenologi.it

27.11.2018 Stabilità tartarica 3 (webinar)
Prevenzione delle precipitazioni tartariche: le tecniche sottrattive
Attività nazionale Assoenologi
Dott. Matteo Marangon - Università degli Studi di Padova

h 11.00 - 12.30
4 crediti formativi nazionali
Scarica programma e scheda di iscrizione clicca qui
Per info formazione@assoenologi.it

5/8 luglio 2018 Congresso nazionale Assoenologi
Attività nazionale Assoenologi
Trieste
10 crediti formativi nazionali
Per info e iscrizioni congresso@assoenologi.it

26.06.2018 Le risorse idriche per la vite
Attività nazionale Assoenologi
Valutazioni quantitative delle risorse e delle limitazioni idriche per la vite. Strumenti di calcolo e analisi.
Sede Enoteca Regionale delle Marche - Offida
4 h di teoria + 4 h di esecitazione
8 crediti formativi nazionali
Per iscrizioni clicca qui per scaricare la scheda di iscrizione
Per info  formazione@assoenologi.it

22.06.2018 Riconoscimento sensoriale dei difetti dei vini
Attività nazionale Assoenologi

Riconoscimento dei principali difetti sensoriali dei vini, attraverso la degustazione di numerosi vini contaminati artificialmente con i composti responsabili delle anomalie descritte. Per ogni difetto proposto sono illustrati l’origine, l’effetto sensoriale (con degustazione di vini contaminati artificialmente), i meccanismi di comparsa e la sua evoluzione, le tecniche di prevenzione o di eliminazione delle deviazioni organolettiche provocate. Clicca qui per scaricare il programma integrale del corso

Sede Cantina Due Palme - Cellino San Marco BR
durata corso h. 9.00-17.00
8 crediti formativi nazionali

Per iscrizioni clicca qui per scaricare la scheda di iscrizione
Per info formazione@assoenologi.it

20.06.2018 Riconoscimento sensoriale dei difetti dei vini
Attività nazionale Assoenologi

Riconoscimento dei principali difetti sensoriali dei vini, attraverso la degustazione di numerosi vini contaminati artificialmente con i composti responsabili delle anomalie descritte. Per ogni difetto proposto sono illustrati l’origine, l’effetto sensoriale (con degustazione di vini contaminati artificialmente), i meccanismi di comparsa e la sua evoluzione, le tecniche di prevenzione o di eliminazione delle deviazioni organolettiche provocate. Clicca qui per scaricare il programma integrale del corso

Sede Cantina Benanti - Viagrande CT
durata corso h. 9.00-17.00
8 crediti formativi nazionali

Per iscrizioni clicca qui per scaricare la scheda di iscrizione

Per info formazione@assoenologi.it

19.06.2018 Gli aromi dei vini: le basi molecolari
Attività nazionale Assoenologi
Momento particolarmente qualificante del corso sarà la degustazione di numerosi campioni (tra vini, soluzioni acquose e soluzioni modello) rappresentativi delle famiglie aromatiche presentate nel corso, con esercizi di ricostruzione dell’aroma di vini tipo in confronto ad esempi reali, basandosi sulla relazione tra composizione aromatica dei vini ed il loro impatto sensoriale. Clicca qui per scaricare il programma integrale del corso
Sede Cantine Paolini - Marsala TP
durata corso h. 9.00-13.00
8 crediti formativi nazionali
Per iscrizioni clicca qui per scaricare la scheda di iscrizione
Per info formazione@assoenologi.it

05.06.2018 Le risorse idriche per la vite
Attività nazionale Assoenologi
Valutazioni quantitative delle risorse e delle limitazioni idriche per la vite. Strumenti di calcolo e analisi.
Sede Consorzio di tutela dell'Asti Docg
4 h di teoria + 4 h di esecitazione
8 crediti formativi nazionali
Per iscrizioni clicca qui per scaricare la scheda di iscrizione
Per info  formazione@assoenologi.it

7/10 giugno 2018 viaggio di studio in FRANCIA
Per info e iscrizioni laura.bacca@assoenologi.it
Le iscrizioni potranno essere inviate a partire dalle ore 8 del 19 marzo 2018.
35 posti disponibili.

10 crediti formativi nazionali 

23.05.2018 L'imbottigliamento e le chiusure
Attività nazionale Assoenologi
Apporti di ossigeno all'imbottigliamento e stabilità dei vini in bottiglia. Descrizione dei meccanismi di ossidazione e dati sull'assorbimento di ossigeno durante l'imbottigliamento e attraverso le chiusure. Evoluzione aromatica dei vini in bottiglia. Evoluzione del quadro fenolico dei vini in bottiglia. Il difetto di tappo e i tappi alternativi con test di valutazione sensoriale.
Sede CREA Arezzo
orario 9.30-12.30
4 crediti formativi nazionali
Scarica la scheda di iscrizione clicca qui
Per info
formazione@assoenologi.it

21.05.2018 Viticoltura & Vinificazione Biologica (webinar)
Attività nazionale Assoenologi
Dall’uva al vino biologico, gestione intelligente della vinificazione. Sistemi di gestione della cantina e mezzi pratici utilizzabili per la vinificazione in bianco ed in rosso secondo la normativa europea della vinificazione bio
Prof. Roberto Zironi, Università di Udine
orario 11-12.30
4 crediti formativi nazionali
Scarica la scheda di iscrizione clicca qui
Per info
formazione@assoenologi.it

17/20 maggio 2018 viaggio di studio in SPAGNA
Per info e iscrizioni
laura.bacca@assoenologi.it
Le iscrizioni potranno essere inviate a partire dalle ore 8 del 19 marzo 2018.
35 posti disponibili.

10 crediti formativi nazionali

14.05.2018 Viticoltura & Vinificazione Biologica (webinar)
Attività nazionale Assoenologi
La difesa del vigneto con gli strumenti a disposizione del viticoltore biologico. Sistemi di monitoraggio e previsionali, approccio alla prevenzione e mezzi per il controllo diretto dei patogeni e dei parassiti ammessi in agricoltura biologica
Dott. Giovanni Bigot, PerleUve
orario 11-12.30
4 crediti formativi nazionali
Scarica la scheda di iscrizione clicca qui
Per info
formazione@assoenologi.it

09.05.2018 L'imbottigliamento e le chiusure
Attività nazionale Assoenologi
Apporti di ossigeno all'imbottigliamento e stabilità dei vini in bottiglia. Descrizione dei meccanismi di ossidazione e dati sull'assorbimento di ossigeno durante l'imbottigliamento e attraverso le chiusure. Evoluzione aromatica dei vini in bottiglia. Evoluzione del quadro fenolico dei vini in bottiglia. Il difetto di tappo e i tappi alternativi con test di valutazione sensoriale.
Sede Scuola enologica Alba
orario 9.30-12.30
4 crediti formativi nazionali
Scarica la scheda di iscrizione clicca qui
Per info
formazione@assoenologi.it

26.04.2018 Viticoltura & Vinificazione Biologica (webinar)
Attività nazionale Assoenologi
Messa a dimora e gestione di un vigneto bio. Come scegliere le aree di impianto. Quali lavorazioni iniziali preferire e con che attrezzature. La scelta del sistema di gestione, potature ed altri interventi agronomici. Scelta del materiale vegetativo e sua gestione
Dott. Fabio Burroni, Agronomi in Vigna
orario 11-12.30
4 crediti formativi nazionali
Scarica la scheda di iscrizione clicca qui
Per info
formazione@assoenologi.it

20.04.2018 Viticoltura & Vinificazione Biologica (webinar)
Attività nazionale Assoenologi
La fertilità del terreno e la sua gestione. Strumenti per valutare lo status della fertilità fisica, microbiologica e chimica del terreno; lavorazioni e inerbimenti nel sottofila; attrezzature e strumenti per il controllo malerbe; sovesci, compostaggio, fertilizzanti organici e minerali utilizzabili
Dott.ssa Cristina Micheloni, agronoma, già consulente scientifica AIAB
orario 11-12.30
4 crediti formativi nazionali
Scarica la scheda di iscrizione clicca qui
Per info  formazione@assoenologi.it





 

----------------------------------------------------------------------
CONDIZIONI GENERALI DI PARTECIPAZIONE
Se non diversamente indicato in comunicazioni specifiche o nella scheda di iscrizione, le condizioni di partecipazione ai corsi sono le seguenti:

Iscrizioni
La scheda di iscrizione deve essere inviata all'Associazione Enologi Enotecnici italiani per fax (02.99785724) o per email (formazione@assoenologi.it) unitamente alla ricevuta del versamento della quota di partecipazione.


Quota di partecipazione
La quota di partecipazione deve essere versata al momento dell'iscrizione tramite bonifico bancario intestato a Assoenologi utilizzando il codice iban IT55P0306909441100000013046 di Banca Intesa San Paolo.
Nella causale dovrà essere specificato nome, cognome, titolo del corso prescelto.
Il mancato pagamento nei termini indicati comporta l’annullamento dell'iscrizione.

Rinuncia, rinvio e/o annullamento del corso
La rinuncia, se comunicata per iscritto almeno 5 gg prima dell’avvio del corso al rimborso dell'intero importo.
Assoenologi  si riserva la facoltà di annullare o modificare il calendario dei corsi.

Avvio del corso
I corsi saranno avviati solo al raggiungimento di un numero sufficiente di adesioni. Nel caso di mancato avvio del corso gli iscritti verranno informati. Gli iscritti che, per qualsiasi motivo, sono impossibilitati a frequentare il corso dovranno comunicare la loro rinuncia.

Attestato di partecipazione
Ad ogni partecipante al corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.
Per i soci Assoenologi, ogni corso darà diritto al riconoscimento di crediti formativi ai sensi del Regolamento della Formazione continua.

Tutela della privacy e dei dati personali (GDPR Reg. UE 2016/679)
I dati raccolti nell’ambito dell'organizzazione delle attività formative sono trattati da Assoenologi per le finalità previste dallo Statuto, dal Regolamento della Formazione continua di Assoenologi e dalla Legge 4/2013. Il trattamento dei dati viene svolto con o senza l’ausilio di mezzi elettronici secondo logiche strettamente connesse con le finalità istituzionali e comunque in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza.

Richiesta di informazioni
Informazioni più dettagliate potranno essere richieste a
Associazione enologi enotecnici italiani
tel. 02.99785721
fax 02.99785724
email formazione@assoenologi.it
 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

REGOLAMENTO FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA
approvato dal CdA del 12 novembre 2018

 

ART. 1 FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA
Assoenologi sostiene la formazione professionale continua dei propri associati attraverso la promozione e l’organizzazione, in proprio o in collaborazione con terzi, di corsi, seminari, incontri, congressi, conferenze, viaggi di studio, attività culturali e ogni altra iniziativa volta all’aggiornamento e alla qualificazione professionale.

ART. 2 OBBLIGO DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA
Ai sensi della Legge 14 gennaio 2013, n. 4 e del Codice di Condotta di Assoenologi, lo svolgimento della formazione professionale continua è obbligatorio per tutti gli associati iscritti all’Associazione Enologi Enotecnici Italiani – Assoenologi.
I soci Speciali non sono tenuti a svolgere l’attività di formazione professionale continua.
Le richieste di esonero e sospensione devono essere motivate e presentate alla Commissione tecnico scientifica.

ART. 3 COMMISSIONE TECNICO-SCIENTIFICA
Alla Commissione tecnico-scientifica, coordinata dal Direttore di Assoenologi, compete tutto ciò che concerne l’elaborazione dei programmi annuali di formazione continua e la verifica dell’adempimento dell’obbligo formativo.
Ad essa devono essere presentate le richieste riconoscimento dei crediti formativi, le domande di esonero e sospensione dall’obbligo di formazione e di rinnovo dell’Attestato di qualità e qualificazione dei servizi.

ART. 4 PERIODO FORMATIVO
l’anno formativo decorre dal 1° gennaio e termina il 31 dicembre.
Per i nuovi iscritti all’Assoenologi, l’anno formativo decorre dal 1° gennaio dell’anno successivo a quello di iscrizione.

ART. 5 CREDITI FORMATIVI PROFESSIONALI
Il credito formativo professionale è l’unità di misura dell’impegno richiesto al socio Assoenologi per l’assolvimento dell’obbligo di formazione professionale continua.
Ogni socio dovrà conseguire almeno 20 crediti formativi all’anno, Fatto salvo l’obbligo di conseguire almeno 12 crediti formativi annuali attraverso attività formative a livello nazionale promosse dalla sede centrale (crediti formativi nazionali), ogni iscritto sceglie liberamente le attività formative da seguire.
L’attribuzione dei crediti è effettuata sulla base delle tabelle seguenti.
Eventuali attività formative non presenti nelle tabelle sono valutate dalla Commissione tecnico scientifica caso per caso.

TABELLA n. 1

ATTIVITA’ FORMATIVE CONVENZIONALI

CREDITI FORMATIVI CONVENZIONALI ATTRIBUITI

Partecipazione a attività formative, convegni di aggiornamento o incontri tecnici promossi dalle Sedi territoriali accreditati dalla Commissione tecnico scientifica di Assoenologi

2 crediti per ogni ora di durata dell’evento.
Massimo 6 crediti formativi per attività/convegno/incontro

Partecipazione a attività formative, convegni di aggiornamento o incontri tecnici di soggetti terzi accreditati dalla Commissione tecnico scientifica di Assoenologi

2 crediti per ogni ora di durata dell’evento.
Massimo 6 crediti formativi per attività/convegno/incontro

Svolgimento di relazioni di natura tecnico-professionale in convegni, seminari, corsi

Fino a 2 crediti formativi per ogni relazione fino un massimo di 8 crediti formativi annuali previa valutazione della Commissione tecnico-scientifica Assoenologi

Redazione di articoli di natura tecnico–professionale o altra attività editoriale

Fino a 2 crediti formativi per ogni articolo fino un massimo di 8 crediti formativi annuali previa valutazione della Commissione tecnico-scientifica Assoenologi

Partecipazione alle commissioni di degustazione in Concorsi enologici nazionali ed internazionali

2 crediti formativi per ogni ora.
Massimo 4 crediti formativi per evento

Attività di ricerca, studio e brevetti

Fino a 8 crediti formativi previa valutazione della Commissione tecnico-scientifica Assoenologi

Attività istituzionale. Nomine e incarichi come esperto vitivinicolo in enti pubblici o locali

Fino a 8 crediti formativi previa valutazione della Commissione tecnico-scientifica Assoenologi

Formazione superiore (corsi universitari, dottorati, master)

Fino a 8 crediti formativi previa valutazione della Commissione tecnico-scientifica Assoenologi

Partecipazione a commissioni di degustazione promosse dalle Sedi territoriali

2 crediti formativi per ogni ora.
Massimo 4 crediti formativi per evento.

Partecipazione alle Commissioni di degustazione Dop/Igp

2 crediti formativi per ogni ora.
Massimo 4 crediti formativi per evento.


TABELLA n. 2

ATTIVITA’ FORMATIVE NAZIONALI

CREDITI FORMATIVI NAZIONALI ATTRIBUITI (art. 5)

Partecipazione a attività formative a livello nazionale promosse dalla sede centrale

2 crediti per ogni ora di durata dell’evento.
Massimo 8 crediti formativi nazionali per attività formativa

Partecipazione al Congresso nazionale Assoenologi 

 16 crediti formativi nazionali per la partecipazione a tutte le sessioni di lavoro.
Massimo  4 crediti formativi nazionali al giorno

Webinar (corso on line) a livello nazionale promosso dalla sede centrale

2 crediti formativi nazionali per ogni ora di durata dell’evento.
Massimo 8 crediti formativi per evento

Partecipazione ad Assemblea generale Assoenologi

4 crediti formativi per evento

Partecipazione ad Assemblee separate Assoenologi

2 crediti formativi per evento

Partecipazione a viaggi di studio promossi dalla sede centrale o dalle Sedi territoriali

4 crediti formativi nazionali per ogni giornata.
Massimo 12 crediti formativi nazionali per viaggio

Partecipazione alle Commissioni d’esame per la specializzazione di enotecnico

4 crediti formativi nazionali per ogni giornata di Commissione

 

ART. 6 DOCUMENTAZIONE PARTECIPAZIONE ALLE ATTIVITA’ FORMATIVE DI SOGGETTI TERZI
Il riconoscimento dei crediti formativi convenzionali è effettuato dalla Commissione tecnico scientifica previa presentazione di adeguata documentazione attestante la realizzazione dell’attività formativa o la partecipazione agli eventi con l’indicazione della durata.
L’assegnazione dei crediti formativi viene effettuata in base alla tabella n. 1.
Le fatture non sono considerate valide ai fini dell’attestazione della partecipazione degli eventi.

ART. 7 FORMAZIONE INERENTE LA DEONTOLOGIA E LA RCP
Ogni iscritto potrà scegliere liberamente le attività formative da svolgere, ma almeno 2 crediti ogni anno dovranno derivare da attività ed eventi formativi attinenti alla deontologia e alla responsabilità civile professionale.

ART. 8 ABROGAZIONE DISCIPLINA TRANSITORIA
Il presente Regolamento abroga la precedente disciplina transitoria 2017/2018/2019, salvaguardando i crediti formativi acquisiti.
Nell’anno 2019, i soci ordinari che risultano iscritti alla data del 31 dicembre 2018 sono tenuti ad acquisire n. 8 crediti formativi, di cui n. 2 crediti formativi per attività formative inerenti la deontologia e la RCP.

ART. 9 ATTESTATO DI QUALITÀ E DI QUALIFICAZIONE PROFESSIONALE DEI SERVIZI– MARCHIO DI QUALITA’
Come stabilito dall’art. 7 della L. 4/2013, l’Attestato di qualità e di qualificazione professionale rappresenta uno strumento di qualificazione della professione e un “marchio di qualità” dei servizi professionali prestati dal socio Assoenologi.
L’attestato scade il 31 dicembre e deve essere rinnovato ogni anno.

ART. 10 RILASCIO DELL’ATTESTATO DI QUALITÀ E DI QUALIFICAZIONE PROFESSIONALE DEI SERVIZI E TIMBRO ASSOCIATIVO PROFESSIONALE
A partire dal 1° marzo 2019 Assoenologi rilascia, previa verifica, un attestato a tutti i soci ordinari che a quella data risultano essere regolarmente iscritti all’Associazione.
I nuovi soci iscritti all’Associazione successivamente alla data di cui sopra, ricevono l’attestato al momento dell’iscrizione.
Gli attestati potranno essere rinnovati negli anni successivi a condizione che l’associato dimostri di aver completato la formazione professionale continua richiesta.
La domanda di rinnovo dell’attestato va presentata al Presidente della Commissione tecnico-scientifica Assoenologi.
Gli attestati di qualificazione successivi al primo tengono conto dei crediti formativi ottenuti durante l’anno precedente al loro rilascio.
I Soci che hanno ottenuto il rinnovo (successivo al primo rilascio) dell’Attestato di qualità e qualificazione dei servizi successivo al primo, possono richiedere il rilascio di un timbro associativo professionale da utilizzare nella documentazione indirizzata al cliente/consumatore.
Il timbro può essere utilizzato solo se in possesso di un Attestato di qualità e qualificazione dei servizi in corso di validità e secondo i principi generali indicati dal Codice di Condotta Assoenologi.

ART 11 PUBBLICAZIONE NELL’ANNUARIO
Il riconoscimento dell’Attestato di qualità e qualificazione dei servizi verrà segnalato nella scheda anagrafica del Socio pubblicata nell’Annuario di Assoenologi.

ART. 12 CREDITI IN ESUBERO
Il socio che dovesse maturare nell’anno formativo un numero di crediti superiori a 20, potrà far valere i crediti in esubero per l’anno successivo nella misura massima di 10 crediti.

ART. 13 ESONERO E SOSPENSIONE DALL’OBBLIGO
I Soci che non svolgono più attività lavorativa in ambito professionale sono esonerati dall’obbligo di formazione continua.
L’obbligo della formazione professionale continua è sospeso in caso di impedimento dovuto a maternità, grave malattia o grave infortunio o altri casi documentati derivanti da causa di forza maggiore.
Le richieste di sospensione o di esonero devono essere presentate alla Commissione tecnico-scientifica.

ART. 14 VIGILANZA E SANZIONI
La Commissione tecnico-scientifica vigila sull’adempimento dell’obbligo di formazione continua effettuando controlli a campione.

 

Clicca qui e scarica il Regolamento della formazione professionale continua