Informazioni strutturali settore vitivinicolo

Di Assoenologi7 Novembre 2019

Nella sezione sono pubblicati i dati ufficiali del settore vitivinicolo che l’Italia ha l’obbligo di notificare a cadenza annuale alla Commissione europea, nel rispetto della normativa comunitaria vigente.
Le notifiche trasmesse dagli Stati membri sono oggetto di analisi e valutazione da parte dei servizi competenti, che raccolgono tali informazioni al fine del monitoraggio e della gestione del mercato.
I dati statistici presenti in questa sezione sono elaborati sulla base delle  dichiarazioni obbligatorie di giacenza dei vini e dei mosti detenuti al 31 luglio di ogni anno da parte dei produttori, trasformatori, imbottigliatori e commercianti e delle dichiarazioni di produzione riferita al 30 novembre e presentata entro il 15 dicembre di ogni anno dai produttori, relativamente alla campagna viticola di riferimento.
Inoltre, entro il 30 settembre di ogni anno l’Italia effettua  la stima della produzione vitivinicola sul territorio relativamente alla campagna di riferimento (la campagna vitivinicola va dal 1° agosto al 31 luglio dell’anno successivo). Il dato nazionale viene elaborato in base alle previsioni stimate da ciascuna Regione, e successivamente comunicate al Mipaaft, sulla base del dato amministrativo derivante dalle dichiarazioni di produzione dell’anno precedente.
Infine entro il 1 marzo di ogni anno l’Italia effettua la ricognizione della superficie vitata relativamente alla campagna precedente  (al 31 luglio dell’anno precedente). Il dato nazionale viene elaborato in base ai dati di ciascuna Regione.

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/13123

CATEGORIE:  

Ministero

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi