Etichettatura ambientale: nuova proproga dell’obbligo al 31/12/2022

Etichettatura ambientale: nuova proproga dell’obbligo al 31/12/2022

Di amministrazione3 Marzo 2022

NUOVA PROROGA DELL’OBBLIGO DI ETICHETTATURA IMBALLAGGI

Con la Legge di conversione 25/02/2022 n. 15, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale il 28 febbraio 2022, n. 49, del DL 30 dicembre 2021, n. 228 (cd. “Decreto Milleproroghe”) sono approvate le modifiche inerenti alla proroga di termini legislativi in scadenza
e ad alcune misure organizzate relative a diverse amministrazioni.

La Legge di conversione n. 15/2022, tra le altre disposizioni, prevede una nuova proroga dell’obbligo di etichettatura ambientale; infatti, con le modifiche apportate all’art. 11 del DL 228/2021, rubricato “proroga di termini in materia di transizione ecologica”, al primo comma è disposta la sospensione dell’obbligo ambientale fino al 31 dicembre 2022.

Invariata, invece, è la previsione per cui i prodotti privi dei requisiti prescritti e già in commercio al 31 dicembre 2022 potranno essere commercializzati fino ad esaurimento delle scorte.

È, altresì, disposto che entro 90 giorni dalla data di entrata in vigore della suddetta disposizione, il Ministro della transizione ecologica adotti, con decreto di natura non regolamentare, le linee guida per l’etichettatura ambientale.

CATEGORIE:  

Ministero

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi