Percorso navigazione:Rivista L'Enologo
Rivista L'Enologo – Novembre 2017

Rubriche e articoli di servizio utili e ricchi d’informazione. Si presenta nel migliore dei modi la nuova edizione de l’Enologo, organo ufficiale di Assoenologi.
Il nuovo restyling grafico è stato accompagnato da una rivisitazione del taglio e dei contenuti degli articoli per offrire agli associati e agli abbonati uno strumento interessante e utile per affrontare i vari aspetti della nostra professione.

 







SOMMARIO

EDITORIALE

I VITIGNI LA NOSTRA PASSIONE
 
Leggi di più...
di Riccardo Cotarella
7
MARCELLO MASI E ROCCO TOLFA TESTIMONIAL DI ”VINIFERA”
 
Leggi di più... Marcello Masi e Rocco Tolfa, ideatori e conduttori del programma “Signori del Vino”, ora in onda alle 16,30 di sabato su Rai2, programma che racconta le passioni, le fatiche, i territori che rendono i vini italiani unici e di grande successo nel mondo, ci danno il loro parere su “Vinifera”, il nuovo libro edito da Assoenologi su 55 vitigni autoctoni italiani presentati dagli enologi. I due giornalisti presenteranno il libro al 72° Congresso, nell’ambito della cerimonia inaugurale.
di Riccardo Cotarella
18
I PROTAGONISTI DEL NOSTRO CONGRESSO
 
Leggi di più... La sostenibilità, oltre ad essere una condizione necessaria per la sopravvivenza del pianeta, della nostra biodiversità e dell’ambiente, si coniuga perfettamente con la capacità di saper armonizzare l’utilizzo delle risorse naturali a un ritmo consono al loro rigenerarsi naturalmente. Per le caratteristiche peculiari dell’ecosistema viticolo ed enologico, e il suo stretto legame con il territorio e le comunità locali, le aziende, gli imprenditori e i tecnici vitivinicoli devono necessariamente impegnarsi in percorsi di crescita sostenibile. Nell’articolo le anticipazioni di quanto esporranno al congresso i qualificati relatori.
di Laura Bacca
34
QUATTRO PASSI PER FIRENZE TRA LE PAUSE DEL CONGRESSO
 
Leggi di più... I lavori di un congresso sono sempre impegnativi. E quelli di Assoenologi non fanno eccezione. Anzi. Così Firenze corre il rischio d’identificarsi con la Leopolda, visto che i partecipanti avranno poco tempo per scoprire quella miniera di arte e di storia che è propria della città. Di qui questa breve nota perché - esclusi i musei, che da soli impegnerebbero l’intero soggiorno – i nostri amici siano tentati dal fare quattro passi, alla ricerca di quel topos e di quelle immagini, che hanno accreditata Firenze a tutte le latitudini.
di Nino D’Antonio
40
LA TOSCANA ICONA DEL PAESAGGIO ITALIANO
 
Leggi di più... La Toscana è il più felice esempio di quella integrazione uomo-terra, che ha finito per identificarsi con la consacrata icona del paesaggio italiano. C’è di tutto. Città, borghi, casali, torri, pievi. E ancora: ulivi e vigneti sparsi tra filari di cipressi. Nell’articolo, tratto dal libro “A passo d’uomo nelle terre del vino” di Nino D’Antonio, un bel excursus di questa regione e dei suoi meravigliosi vini.
di Nino D’Antonio
42
INTESA SANPAOLO E IL MONDO DEL VINO: UNA LUNGA STORIA DI COLLABORAZIONE
 
Leggi di più... Intesa Sanpaolo da sempre lega la sua attività alla promozione e al sostegno dell’agribusiness e del settore vitivinicolo, veri e propri settori strategici per l’Italia, capaci di creare valore, di attivare network e filiere produttive, commerciali e culturali. Dai finanziamenti all’agroalimentare, alle piattaforme e-commerce, fino agli accordi di collaborazione con enti e istituzioni finalizzati allo sviluppo di un eno-turismo sostenibile, Intesa Sanpaolo rappresenta per gli operatori del settore un interlocutore attento e innovativo, che offre mezzi e canali per lo sviluppo dell’attività imprenditoriale e la diffusione di una cultura dell’eccellenza tipica del mondo del vino.
a cura dell'Ufficio Stampa Intesa Sanpaolo
48
I PARTNER DEL CONGRESSO SI PRESENTANO
 
Leggi di più... In queste pagine le aziende partner del congresso presentano la loro attività e le novità che offrono al mondo enologico. Ogni box riporta la foto del rappresentante dell’azienda/ente che sarà presente al Congresso.
 
50
A WINE2WINE DI VERONAFIERE IL CONVEGNO ASSOENOLOGI SU CAMBIAMENTO CLIMATICO E VITICOLTURA
 
Leggi di più... Il 4 dicembre a Veronafiere, nell’ambito della manifestazione Wine2Wine, Assoenologi organizza un convegno dedicato ai cambiamenti climatici. La partecipazione è gratuita per tutti i soci di Assoenologi che avranno comunicato alla sede centrale di Assoenologi la loro adesione a mezzo dell’apposito modulo ed è aperta anche a tutti i partecipanti a Wine2Wine,
 
66
ENOCONEGLIANO SELEZIONE VINI VENETI 2017
 
Leggi di più... Realizzato con la collaborazione di Assoenologi, il concorso si è svolto presso la sede della Dama Castellana, a Conegliano, nei giorni 13 e 14 luglio e ha avuto un grande successo. Ecco i numeri: 364 campioni presentati; 136 aziende, provenienti dalle province di Belluno, Padova, Treviso, Venezia, Verona, Vicenza; 26 Dame d’oro, 27 Sigilli di argento, 24 Sigilli di bronzo e 273 Diplomi di merito assegnati, oltre a due Premi speciali. La cerimonia di premiazione si è svolta sabato 23 settembre, nella sala Consigliare del Comune di Conegliano, alla presenza di personalità del mondo enologico, degli organi di stampa e di un folto gruppo di produttori. Un sito istituzionale per ribadire che il Concorso è importante per la Città e per la Regione intera.
di Marzio Pol
73
LE DIFFERENZE TRA VENDITA FORNITURA E DISTRIBUZIONE
 
Leggi di più... È comunemente noto che gli operatori economici del settore vitivinicolo intrattengono relazioni commerciali continuative, di diversa tipologia, con clienti situati all’estero. Secondo gli Avv. Mantelli e Davini nella maggior parte dei casi queste relazioni commerciali di fatto continuative non sono regolate da un contratto. La mancanza di un contratto potrebbe però comportare i rischi economici che vengono esaminati nell’articolo.
di Marcello Mantelli e Luca Davini
80
AGROMETEOROLOGIA VITICOLA ANALISI E TENDENZE - SETTEMBRE 2017
 
Leggi di più... Un mese all’insegna della variabilità a tratti perturbata con piovosità generalmente buona e temperature in prevalenza inferiori alla norma.
di Luigi Mariani, Gabriele Cola e Simone Parisi
86