Percorso navigazione:Rivista L'Enologo
Rivista L'Enologo – Giugno 2017

Rubriche e articoli di servizio utili e ricchi d’informazione. Si presenta nel migliore dei modi la nuova edizione de l’Enologo, organo ufficiale di Assoenologi.
Il nuovo restyling grafico è stato accompagnato da una rivisitazione del taglio e dei contenuti degli articoli per offrire agli associati e agli abbonati uno strumento interessante e utile per affrontare i vari aspetti della nostra professione.

 







SOMMARIO

EDITORIALE

I MIEI CONSIGLI AI GIOVANI ENOLOGI
 
Leggi di più...
di Riccardo Cotarella
7
GELATE TARDIVE APRILE 2017: CRONACA DI UN EVENTO DI DIFFICILE PREVEDIBILITÀ
 
Leggi di più... Anche se i danni da freddo tardivo sulla vite a volte non hanno alcun rimedio, è importante conoscere il meccanismo che li provoca e soprattutto sapere cosa poter fare prima, durante e dopo. Poiché non ci sono possibilità di prevedere in tempo reale il manifestarsi degli eventi di gelo, può essere utile attuare delle precauzioni per ridurne i danni nei vigneti posti in zone più sensibili. L’inerbimento, che ormai è diventata una pratica molto diffusa, soprattutto nelle viticolture settentrionali, predispone maggiormente ai danni da gelo perché con l’umidità prodotta dalla vegetazione a livello del suolo, la temperatura può essere di 4-5 °C più bassa rispetto ai terreni lavorati. Anche l’adozione di forme d’allevamento che sviluppano la vegetazione in altezza può essere un fattore decisivo di prevenzione, in quanto rispetto al suolo la temperatura a due metri di altezza è di circa 7-8 ° C più elevata.
di Attilio Scienza
20
GRANDE ATTESA PER IL CONGRESSO A FIRENZE
 
Leggi di più... Il programma è quasi pronto e fa scintille. A partire dal posizionamento alla Stazione Leopolda. Un'architettura industriale di 6.000 mq coperti nel centro di Firenze, appositamente pensata per eventi culturali, artistici e di comunicazione. Oltre alle suggestioni che offrono i suoi alti archi e le sue pareti a mattoni, la caratteristica principale della Stazione Leopolda è la grande versatilità che deriva dal fatto di essere uno spazio infinitamente modificabile. Grazie a questa sua caratteristica sarà possibile organizzare al suo interno tutte le principali fasi congressuali, dall’inaugurazione alle degustazioni, alle relazioni tecniche, fino ai pranzi. È centralissima in città, facilmente raggiungibile, ben collegata alla vicina Stazione Ferroviaria di Santa Maria Novella e alle strutture alberghiere convenzionate. Nel prossimo numero il programma ufficiale dell'evento con le modalità d'iscrizione.
 
26
GAGLIOPPO IN CUCINA
 
Leggi di più... Andrea Librandi, head chef del ristorante Bacco London, di Londra, propone in abbinamento al Gaglioppo un piatto tipico calabrese, il Quadaro, ma vista in modo più trasgressivo, ai limiti del provocatorio, che prevede cotture differenziate del pesce e l'utilizzo di vino rosso e citronella durante la preparazione del guazzetto.
di Andrea Librandi
45
DAL 5 AL 9 LUGLIO VIAGGIO DI STUDIO IN GERMANIA
 
Leggi di più... Il programma di aggiornamento e formazione rivolto ai soci si arricchisce di un altro viaggio di studio. Si va in Germania, in pullman, per una tre giorni full immersion nella zona del Rheingau e della Mosella, grazie alla squisita collaborazione del Presidente degli Enologi tedeschi Edmund Diesler. Come sempre le iscrizioni saranno accettate fino ad esaurimento delle disponibilità. Non potranno partecipare a questo viaggio coloro che hanno aderito ai viaggi in Champagne e in Portogallo.
di Laura Bacca
56
ASSOENOLOGI GIOVANI IN CHAMPAGNE
 
Leggi di più... Il viaggio di studio di Assoenologi Giovani in Champagne, ha avuto come obiettivo principale il consolidamento dello spirito di unione del gruppo, nonché contribuire ad arricchire sempre di più il loro bagaglio culturale affinché la loro mission all’interno della nostra associazione possa dare i risultati sperati. E tutto fa ritenere che la scelta è stata giusta.
di Paolo Peira
60