Percorso navigazione:Sedi Territoriali Romagna
Sedi Territoriali - Romagna
 
 
Sede
ASTRA Innovazione e Sviluppo
Via Tebano 45
48018 Faenza RA - Tel. 0546.47169 Fax 0546.47030
e-mail: sezione.romagna@assoenologi.it  

Zama PierluigiPresidente (nella foto) Zama Pierluigi
Vice presidenti Bighini Valter, Ortali Maurizio
Consigliere nazionale Zama Pierluigi
Segretario Castellari Lorena


hr

Nella sede di Faenza dell'Ente Tutela Vini Romagnoli, il 25 giugno 1970, gli enotecnici Anzanello, Dallari, De Coppi, Gaiotti, Martini, Montanari, Oteri, Piazza, Ragazzini, Roccatello, Savelli, Tedesco, Vallunga, Silvestrini si riunirono in assemblea per costituire la Sezione Romagna dell'allora Associazione Enotecnici Italiani.
Guido Marri, che presiedeva la riunione, rimarcò l'importanza dell'evento per la Romagna nonché gli scopi della costituenda Sezione, primo fra tutti quello di dare maggiore risalto alla figura e all'opera dell'enotecnico, punto di riferimento per il miglioramento della vitivinicoltura regionale. Il consiglio nazionale decise quindi che il territorio di competenza della Sezione Romagna fossero le intere province di Ravenna e Forlì, nonché la parte sud della provincia di Bologna. La sede sociale fu ubicato nell'ambito dell'Ente Tutela Vini Romagnoli che mise a disposizione locali ed attrezzature anche per una razionale segreteria.
Il primo comitato di sezione elesse come presidente Piero Gaiotti, segretario Franco Piazza e componenti Marri Guido, Montanari Pietro, Savelli Carlo.
Nel 1990 Gaiotti passò il testimone a Giordano Zinzani che nel 2013 lo cede a Pierluigi Zama. I 15 associati del 1970 diventarono 60 nel 1985, 72 nel 2000 per arrivare oggi a 140, di cui 20 donne. Nel 1985 il consiglio nazionale dell'Assoenologi ha esteso l'area territoriale della Sezione Romagna a tutta la provincia.

L'assemblea della Sezione Romagna, riunitasi a Faenza presso Astra Innovazione e Sviluppo il 19 marzo 2016, ha eletto il Comitato di Sezione per il mandato 2016/2018, che risulta così composto: Bighini Valter (vicepresidente), Castellari Lorena (segretario), Fabbri Stefano, Gentile Nicola, Gimelli Filippo, Giuliani Scipione, Bertaccini Greta, Mazzini Luciano, Ortali Maurizio (vicepresidente), Rubboli Marco, Zama Pierluigi (presidente e consigliere nazionale).